collana “Personaggi” del Club Alpino Italiano, 2019
Giovedì 21 novembre ore 18, in Sala degli stemmi del Museomontagna

I racconti e i saggi del grande alpinista accademico di origini montanare, presidente del CAI, giurista, partigiano, politico, pittore.

La Cima di Entrelor è nel contempo una montagna reale della Valsavarenche e una montagna simbolo dell'alpinismo come metafora della vita. Su questo doppio registro Chabod sviluppa la narrazione delle vicende alpinistiche di cui è stato uno dei maggiori protagonisti negli anni '30 e '40. Il resoconto delle imprese che in quel periodo costituirono i maggiori problemi alpinistici delle Alpi si sviluppa in un ambiente d'alta montagna ancora tutto da esplorare. L'attività di Chabod spazia fino alle Ande patagoniche, segnando il passaggio dall’alpinismo classico a quello moderno.


Partecipano le figlie Adriana e Valeria, lo storico Marco Cuaz e il presidente del Collegio Nazionale delle Guide Alpine Pietro Giglio


Ingresso libero, dal cortile - Salita al CAI Torino 12





Indietro
Esporta in formato PDF

Newsletter abonnieren
Wenn Sie unsere Newsletters erhalten Museo Nazionale della Montagna, geben Sie bitte Ihre E-Mail
E-mail

Informationen zum Datenschutz
 

Senden