INTRODUZIONE AL TEMA
Il Museo Nazionale della Montagna propone in questi mesi una mostra dedicata all’ultima collezione acquisita dal museo: si tratta di una selezione del ricco patrimonio di documenti e opere di opere dell’artista bavarese Adolf Kunst (1882-1937).
Oltre ad aver insegnato al politecnico di Monaco di Baviera, Kunst è stato un artista che ha padroneggiato tecniche anche molto differenti tra di loro: dall’acquerello alla pittura ad olio, dal disegno alla stampa; ma forse quella prediletta è stata proprio l’incisione, praticata a fini grafici su tutti i possibili materiali.
Dal corpus di opere emerge assolutamente il grande interesse per i soggetti e paesaggi di montagna, più o meno naturali o antropici, e i suoi lavori si presentano spesso come tracce dei numerosi viaggi lungo le Alpi.
La visita interattiva alla mostra Adolf Kunst – Paesaggi di carta fornirà l’opportunità  di conoscere l’artista e le sue opere, approfondendo in particolar modo le tecniche grafiche e incisorie.

 

CONCEPT DEL LABORATORIO RIVOLTO ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA
Durante la visita interattiva alla mostra, si porrà particolare attenzione su alcuni aspetti biografici dell’artista che possono particolarmente incuriosire i bambini in questa fascia di età ed aiutarli ad immaginare consuetudini e stili di vita del passato molto diversi dai nostri. Inoltre sarà loro fornita una cornice per guardare le opere in mostra, in modo da poter familiarizzare con l’idea di punto di vista ed inquadratura.
In laboratorio la stessa cornice utilizzata nelle sale del museo diventerà il supporto per un foglio di acetato e con questi strumenti ci recheremo nel bosco del Museo della Montagna a disegnare dal vero alcuni dettagli o scorci a scelta. Tornati nell’aula laboratorio il disegno fatto diventerà punto di partenza per la realizzazione di una semplice incisione su rame da stampare in 2 colori.