museo della montagna torino alpinismo invernale

Area 5
ALPINISMO INVERNALE

alpinismo invernale museo montagna torino

La frontiera più estrema è l’alpinismo invernale, nato sull’Uja di Mondrone nel dicembre 1874 con l’ascensione di Castagneri, Martelli e Vaccarone. Scalare le montagne nella stagione più sfavorevole significa infrangere l’ultimo tabù della civiltà delle valli, che riservava all’inverno il tempo del riposo. Ma significa anche sperimentare i nuovi attrezzi e le nuove tecniche che serviranno di lì a poco per le esplorazioni extraeuropee.

Il primo parco

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è stato fondato nel 1922 per salvare lo stambecco dall’estinzione. Oggi il parco è un laboratorio di convivenza tra uomini e animali, dove si sperimenta il futuro delle Alpi. Vi ha fatto ritorno anche il gipeto (Avvoltoio barbuto o degli agnelli), un tempo scomparso.

Sempre più corte e affilate

Nata come il bastone ferrato dell’alpinista (alpenstock), via via dotata di pala e becca per scavare gradini nella neve e nel ghiaccio, la piccozza si è andata accorciando con i decenni, adattandosi alle tecniche sempre più evolute della scalata. Con l’introduzione della tecnica “piolet traction”, è diventata uno strumento cortissimo, arcuato e dentato, che non ha più nulla degli antichi bastoni dei pionieri.

Altre sale

Area 6 SCI E SPORT INVERNALI

Area 6
SCI E SPORT INVERNALI

Lo sci non è nato come divertimento, ma come mezzo di spostamento sulla neve per le popolazioni del Nord Europa. Conosciuto e praticato al Nord da centinaia e forse migliaia di anni, lo sci è arrivato sulle Alpi solo alla fine dell'Ottocento, quando gli alpinisti ne...

leggi tutto
Area 7 MONTAGNA EXTRA EUROPEA

Area 7
MONTAGNA EXTRA EUROPEA

La più veritiera rappresentazione delle dimensioni himalayane è offerta dalla parete Est del Monte Rosa, che domina la valle di Macugnaga e la pianura novarese. Ma viene un giorno in cui nemmeno il Monte Rosa basta più agli alpinisti. Con i grandi esploratori di...

leggi tutto
Area 8 SVILUPPO SOSTENIBILE

Area 8
SVILUPPO SOSTENIBILE

Per quasi un millennio la civiltà alpina si è sviluppata in coerente equilibrio tra natura e cultura. L'uomo attingeva dalle risorse dell'ambiente senza mai superare i limiti delle risorse stesse. Con l'industrializzazione di Ottocento e Novecento, e con l'avvento...

leggi tutto
Area 9 COLLEZIONE PIACENZA

Area 9
COLLEZIONE PIACENZA

Mario Piacenza nacque nel 1884 a Pollone, nei pressi di Biella, da una famiglia di industriali dediti all'arte della lana da più generazioni. Svolse una composita attività collegata all'alpinismo e fu anche direttore del Museo Nazionale della Montagna, incarico che...

leggi tutto
Area 10 MUSEO OLIMPICO TORINO 2006

Area 10
MUSEO OLIMPICO TORINO 2006

Nel 2006, in occasione dei XX Giochi Olimpici Invernali e dei IX Giochi Paralimpici Invernali, Torino e le sue valli hanno vissuto un momento di grande valorizzazione e sono stati al centro dell’attenzione internazionale. Degli eventi sportivi e dei loro protagonisti...

leggi tutto

VAI AI PIANI

PIANO TERRA

PRIMO PIANO

SECONDO PIANO