ATTIVITÀ INTERNAZIONALE

iAlp

Dal 2017 al 2020 il Museomontagna con il Musée Alpin di Chamonix ha condotto il progetto iAlp, dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale alpino. Le attività hanno consentito di sviluppare la nostra proiezione transfrontaliera e di lavorare sulle collezioni con strumenti innovativi: un bagaglio di buone pratiche che ha riverberato positivamente sull’attività ordinaria. Tra le azioni compiute, la digitalizzazione di parte delle collezioni, la realizzazione di tre esposizioni itineranti, il miglioramento della conservazione, l’implementazione di mountainmuseums.org, per estendere la fruizione delle collezioni e delle attività
(https://www.mountainmuseums.org/).

INTERNATIONAL ALLIANCE FOR MOUNTAIN FILM

Il Museo Nazionale della Montagna è stato uno dei fondatori dell’IAMF, un’associazione che riunisce i più importanti enti che promuovono e conservano il cinema di montagna. La sede dell’associazione è nell’Area Documentazione del Museo, che ne svolge anche la funzione di coordinamento
(https://www.mountainfilmalliance.org/).
(https://www.facebook.com/mountainfilmalliance.org).

INTERNATIONAL MOUNTAIN MUSEUMS ALLIANCE

L’IMMA è stata fondata nel 2015, presso la FAO, nella sede delle Nazioni Unite a Roma. I membri dei musei dell’IMMA differiscono per dimensioni e tipo di lavoro, ma tutti si occupano di raccolte e archivi riguardanti le montagne e studiano la storia dell’alpinismo. L’obiettivo principale dell’IMMA è quindi quello di promuovere la cultura e il patrimonio alpinistico, nonché organizzare progetti comuni
(https://www.facebook.com/immalliance).