Laboratorio attivo fino al 23 gennaio 2022

Secondo le teorie filosofiche contemporanee la strategia da mettere in atto per la cura del mondo consiste nell’attivare le passioni e con esse ottenere una metamorfosi produttiva e virtuosa delle emozioni per superare l’insufficienza diffusa del sentire.

Scuola primaria e secondaria: Dopo un’esplorazione immersiva nel parco del Museo, i ragazzi raccoglieranno gli elementi con i quali sono entrati maggiormente in connessione e li utilizzeranno per creare opere scultoree che comunichino le sensazioni provate durante l’esperienza e che in qualche modo riescano a dare voce alla natura. Le mani, l’ingegno e la creatività diventeranno il mezzo per creare nuovi linguaggi e connessioni.