mario piacenza museo montagna torino

Area 9
PIACENZA COLLECTION

Mario Piacenza nacque nel 1884 a Pollone, nei pressi di Biella, da una famiglia di industriali dediti all’arte della lana da più generazioni. Svolse una composita attività collegata all’alpinismo e fu anche direttore del Museo Nazionale della Montagna, incarico che mantenne fino alla morte, nel 1957.

La sua attività sulle Alpi fu vastissima e prestigiosa, con particolari attenzioni dedicate al Cervino, dove realizzò tra l’altro la prima ascensione per la Cresta Fürggen.

Il Ladakh di Mario Piacenza

«Poi le Alpi non gli bastarono più, e sull’esempio e per incitamento del cugino Vittorio Sella sentì l’attrazione dei grandi gruppi montuosi extraeuropei. Lo vediamo nel 1910 organizzare una spedizione in Caucaso e in Persia, poi, nel 1913, dirigerne una nell’Himalaya Kashmiriano». Fu da questo viaggio che tornò con una straordinaria collezione sulle genti del Ladakh, documento eccezionale perché a quel tempo la regione era praticamente inesplorata. Fu anche il primo a documentare con un film una ricerca etnografica, ma purtroppo la pellicola è andata persa.

collezione  piacenza  museo  montagna  torino
museo  montagna  torino  collezione  mario  piacenza
collezione  mario  piacenza  museo  della  montagna  torino

Altre sale

Area 8 SUSTAINABLE DEVELOPMENT

Area 8
SUSTAINABLE DEVELOPMENT

Per quasi un millennio la civiltà alpina si è sviluppata in coerente equilibrio tra natura e cultura. L'uomo attingeva dalle risorse dell'ambiente senza mai superare i limiti delle risorse stesse. Con l'industrializzazione di Ottocento e Novecento, e con l'avvento...

read more
Area 10 THE TURIN 2006 OLYMPIC MUSEUM

Area 10
THE TURIN 2006 OLYMPIC MUSEUM

In 2006, on the occasion of the XX Winter Olympic Games and the IX Winter Paralympic Games, Turin and its valleys experienced a moment of great appreciation and were at the centre of international attention. The Museomontagna conserves the memory of the sports events...

read more

VAI AI PIANI

PIANO TERRA

PRIMO PIANO

SECONDO PIANO